Il Blubar summer festival a Francavilla. Saranno cinque serate, a partire dal 5 agosto, per un viaggio musicale che si ripete, ormai, dal 2002. La presentazione, questa mattina al piazzale Sirena, con il direttore artistico della manifestazione, Maurizio Malabruzzi (regista televisivo della trasmissione Agorà di Raitre ma qui in veste di musicista e grande conoscitore della musica); il sindaco Antonio Luciani; il consigliere comunale e regionale Daniele D’Amario; il presidente dell’associazione Blubar festival, Maurizio Rapino.

Il Blubar summer festival a Francavilla, la conferenza stampa di presentazione
Maurizio Malabruzzi (in piedi) direttore artistico del festival

Gli spettacoli si terranno (nel più rigoroso rispetto delle norme anti Covid) nel piazzale della stazione (piazza Benedetto Croce) con inizio alle 21,30.

Una passione per Bob Dylan

«Io ho una passione atavica per Bob Dylan, il più grande compositore del Novecento», ha esordito Malabruzzi, «Nella prima serata, mercoledì 5 agosto, non potendo averlo qui a Francavilla saranno gli italiani a rendergli omaggio con una serata intitolata “Soffia nel vento – Le moltitudini di Bob Dylan”, con Tito Schipa jr, traduttore ufficiale del musicista americano; Bernardo Lanzetti, Andrea Mingardi. Poi ci sarò un gruppo base, che è la sezione ritmica di Luciano Ligabue e cioè Mel Previte & The gangster of love».

Il Blubar summer festival a Francavilla, il manifesto della prima serata

Tosca intervistata da Gianni De Berardinis

«La seconda serata, giovedì 6», ha proseguito il direttore artistico, «ci sarà Erica Mou, una giovanissima artista insieme a Simone Cristicchi. Venerdì  7 agosto Antonio Onorato, chitarrista bravo e conosciuto. A lui seguirà l’esibizione di Tosca che sarà introdotta da una breve intervista di Gianni De Berardinis, disc jockey, produttore discografico, conduttore radiofonico, presentatore televisivo, autore musicale e talent scout. De Berardinis, pescarese di nascita, vive da sempre a Milano. Nel 2017 è uscito il suo disco Priceless».

Il Blubar summer festival a Francavilla, il manifesto della seconda serata
Il Blubar summer festival a Francavilla, il manifesto della terza serata

Gran finale sabato 8 e domenica 9

«Sabato 8 ci saranno i Dirotta su Cuba e il Gallo team, con il bassista di Vasco Rossi (Claudio Golinelli). Infine, domenica 9», ha concluso Malabruzzi, «la chiusura del Festival sarà affidata alla Notte del caffè, un’apertura verso il Mediterraneo con Enzo Avitabile e Tony Esposito».

Il Blubar summer festival a Francavilla, il manifesto della quarta serata
Il Blubar summer festival a Francavilla, il manifesto dell'ultima serata

Il Blubar summer festival a Francavilla

Questo il programma dettagliato (ulteriori info al sito del festival QUI)

5 agosto 2020 QUI i biglietti

Alle 21,30 Soffia nel vento, Le moltitudini di Bob Dylan

Bernardo Lanzetti – Andrea Mingardi – Tito SCHIPA JR

Mel Previte & The Gangster Of Love (Mel Previte – chitarra; Antonio Rigo Righetti – basso elettrico; Robby Pellati – batteria).

6 agosto 2020 QUI i biglietti

Alle 21,30 Erica Mou, vincitrice del premio Mia Martini al Festival di Sanremo.

Alle 22,30 Simone Cristicchi

7 agosto 2020 QUI i biglietti

Alle 21,30 Antonio Onorato Quartet

Alle 22,30 Tosca

Prima dell’esibizione Tosca sarà intervistata da Gianni De Berardinis

8 agosto 2020 QUI i biglietti

Alle 21,30 Dirotta su Cuba

Alle 22,30 Gallo team con Claudio Golinelli (bassista di Vasco Rossi); Cristian “Cicci” Bagnoli chitarrista / voce (Steve Rogers band); Fabrizio Foschini tastierista (Stadio); Adriano Molinari batterista (Zucchero). 

9 agosto 2020 QUI i biglietti

Alle 21,30 La notte del caffè (Nando Citarella – Stefano Saletti – Pejman Tadayon – Gabriella Aiello – Barbara Eramo)

Alle 22,30 Enzo Aviatabile Neapolitan invasion feat Tony Esposito

Leggi QUI la mia intervista a Mogol